Pane di segale al miele


E’ un semplice pane integrale di segale, con una percentuale di farina integrale di frumento, dalla tenue e sottile dolcezza, conferitagli dal miele, che lo rende adatto ad una prima colazione oppure per accompagnare dei formaggi.

Ma poi stasera, dopo averlo abbondantemente tocciato in un’insalata di pomodori, posso affermare che si esibisce bene anche in altre prestazioni…

Ingredienti
500 g di farina integrale di segale, 250 g di farina integrale di frumento, 200 g di pasta madre appena rinfrescata, 490 g circa di acqua tiepida, un cucchiaio e mezzo di miele di acacia, 12 g di sale.

Ho cominciato a impastare la sera tardi, sciogliendo la pasta madre nell’acqua assieme al miele, poi ho aggiunto pian piano le farine setacciate, fino ad incorporarle completamente all’acqua, infine ho aggiunto il sale ed ho lavorato brevemente, facendo riposare l’impasto per 10 minuti, circa. Ho ripreso la lavorazione, stendendo e avvolgendo la pasta su se stessa, con i consueti gesti della lavorazione della pasta per il pane. Ho formato una palla e l’ho lasciata riposare, ben coperta, fino al mattino presto, in cui aveva assunto le caratteristiche di una pasta ben lievitata.

Ho diviso in due e ho formato due filoni, che ho lasciato ancora riposare una mezz’ora. Ho acceso il forno e l’ho portato alla temperatura di 220°. Ho fatto dei tagli sui filoni con un coltello ed ho infornato, spruzzando abbondantemente le pareti del forno ed il pane stesso con dell’acqua. Dopo 15 minuti circa, ho abbassato la temperatura 180° ed ho portato a cottura.

segale-001Rbis